CNAL - Confederazione Nazionale Lavoratori

La Confederazione Nazionale dei Lavoratori (C.NAL.) associa ed organizza le donne e gli uomini che operano nei settori della produzione.

Con questo sindacato si intende affrontare la sfida di una società sempre più complessa, dove il lavoro assume un rilievo decisivo per la qualità della vita e la crescita individuale e del Paese. L'origine del progetto del C.NAL. parte dalle modifiche dello scenario globale, europeo e nazionale in cui si stanno consolidando nuove tendenze e affermando sempre più specifiche politiche del lavoro.

La missione: finalità

Il C.NAL. è impegnato a difendere ed estendere i diritti fondamentali e la rappresentanza delle lavoratrici e dei lavoratori, promuovendo politiche di pari opportunità, valorizzando le professionalità e riconoscendone la funzione sociale. Si adopera per affermare il diritto al lavoro e lo sviluppo delle figure lavorative, in un sistema aziendale di qualità, condizione essenziale per la crescita dei cittadini e del Paese.

Il C.NAL. persegue le proprie finalità tramite l'organizzazione e la promozione del sindacato nei luoghi di lavoro e nel territorio, l'attività di contrattazione e di tutela degli interessi collettivi dei lavoratori e il confronto con i diversi soggetti istituzionali - associazioni e forze politiche - sui temi del lavoro. Cura la comunicazione ai lavoratori e offre servizi agli iscritti.

La missione: valori e principi guida

Il C.NAL. persegue la propria missione ispirandosi a un sistema di valori che mette in pratica sia nel suo modo di "essere sindacato" sia nel mondo lavorativo per costruire un nuovo sistema di relazioni e di sviluppo dei lavoratori stessi.

Stipula del CCNL Attività Sportive, Fitness, Palestre e Piscine

NAPOLI, 20 MAG - "Abbiamo inviato una nota al Presidente Draghi al Ministro del lavoro e ai Presidenti dei Gruppi Parlamentari evidenziamo che, ingiustamente, il settore dello sport e del fitness è stato escluso dai necessari sostegni. Tenuto conto che, tra poche ore, il Governo si riunirà per approvare il Decreto Sostegni bis, invitiamo a colmare questo gap e a prevedere sostegni economici adeguati per le imprese e i lavoratori di tale settore". È quando contenuto nella nota a firma del Segretario Generale CNAL, Salvatore Ronghi e del Presidente CNAL/FSSI, Gerardo Ruberto.
" Ieri - continua la nota - abbiamo sottoscritto il primo Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro del Comparto Sport, Salute, Centri sportivi, Fitness, Palestre e Piscine. continua

SOSTEGNI BIS. CNAL/FSSI: NON DIMENTICARE COMPARTO SPORT E BENESSERE

"50 ANNI FA CONQUISTA STATUTO LAVORATORI È ORA DELLO STATUTO DEI LAVORI" (DIRE) Napoli, 20 mag. - "Abbiamo inviato una nota al presidente Draghi, al ministro del Lavoro e ai presidenti dei Gruppi Parlamentari in cui evidenziamo che, ingiustamente, il settore dello sport e del fitness è stato escluso dai necessari sostegni. continua

CNAL/FDI: SICUREZZA SUL LAVORO, MOZIONE PER POTENZIARE ISPETTORATO LAVORO, CREARE ALBO DEGLI SPECIALISTI IN SICUREZZA E CONTRASTARE CONCORRENZA SLEALE CINESE

Napoli, 13 maggio 2021 – “Una Mozione per assumere con procedure semplificate trentamila nuovi Ispettori del Lavoro ed istituire l’Agenzia nazionale per la formazione per la sicurezza sul lavoro”: è la proposta emersa dal confronto in diretta facebook, promosso dalla Confederazione Nazionale Lavoratori, sul tema del contrasto alla concorrenza sleale dei prodotti cinesi e della sicurezza sul lavoro, che ha visto la partecipazione del Segretario Generale Salvatore Ronghi, del senatore di FdI Antonio Iannone, della Vice responsabile delle Politiche per il Sud di FdI Gabriella Peluso, del giuslavorista Giuseppe Fonatanarosa, dell’esperta di sicurezza del lavoro Rosa Pestilli  e del già ispettore del lavoro Ing.Rossano Festa. continua

"Sicurezza sul LAVORO, fermare la concorrenza sleale dei cinesi".

Mediamente in Italia oltre 650 mila lavoratori all’anno sono vittime di infortunio sul lavoro. Nel solo 2020, 1270 lavoratori e nei primi tre mesi di quest’anno ben 180 , hanno perso la vita sul lavoro, ogni anno si supera i mille. Altro che lavoro, è una guerra, anzi di più. Incidono i mancati controlli sulla sicurezza, i certificati formativi falsi ma anche la concorrenza sleale e spietata del mercato cinese. Ne parleremo da queste pagine mercoledì 12 Maggio alle ore 19 con il Sen. Antonio Iannone di FdI, con la imprenditrice Rosa Pestilli, con la Responsabile FdI delle politiche per il Mezzogiorno Gabriella Peluso e con Giuseppe Fontanarosa Giuslavorista.




Segui la diretta sui canali social di C.NA.L. Facebook, Youtube e Nuove Socialità.

Confronto in videoconferenza con: On.Walter Rizzetto (FdI) e della Vice responsabile delle Politiche per il Mezzogiorno di FdI, Gabriella Peluso, dei Senatori Maurizio Gasparri e Roberta Toffanin di Forza Italia, del Vice presidente della Regione Campania, Fulvio Bonavitacola, dell’Assessore regionale al Lavoro, attività produttive e turismo della Regione Calabria, Fausto Orsomarso, della Presidente del FMPI Antonella Terranova, del giuslavorista Giuseppe Fontanarosa, della Presidente dell’Opn, Rosa Pestilli.

Sono intervenuti i dirigenti sindacali di Napoli, Roma, Reggio Calabria, Frosinone, Monza, Scilla, Palermo, Taurasi, Avezzano: Giovanni Arnone, Orlando Cioffi, Tony Ronghi,Maurizio Perazzolo, Fernando Cordella, Fabio Ronghi, Sergio Marino , Rosa Veccia, Franco Barillà, Gerardo Ruberto, Maurizio Noli, Nicola Di Iorio.  continua a leggere


Categorie CNAL


La Segreteria Confederale CNAL riunitesi lunedi 8 giugno, in videoconferenza, ha proceduto, nell’ambito del riassetto organizzativo della Confederazione, all’approvazione di dodici “Compartimenti Nazionali Categoriali” e nominato, su indicazione del Segretario Generale, i Commissari Nazionali che guideranno gli Organismi.
Tali “Compartimenti”, guidati da dirigenti sindacali apicali, raggruppano categorie di lavoratori omogenee per attività e procederanno a costituire i sindacati di categoria ed elaboreranno apposito Regolamento Organizzativo del Compartimento stesso.
Napoli 9 giugno 2020. 

La tessera CNAL viene emessa annualmente dalla Segreteria Generale ed è l’unico documento comprovante l’adesione alla Confederazione CNAL. La stessa viene rilasciata   dopo la presentazione della domanda di iscrizione, di cui copia va inoltrata al Dipartimento Tesseramento Confederale, che ne convalida l’adesione. continua a leggere

Facendo seguito a quanto deliberato dalla Segreteria Confederale in data 11 Novembre 2019 e aggiornato nella riunione del 2 novembre 2020, si ribadisce l’importanza, ai fini della rappresentatività di questo Sindacato, della sottoscrizione dei verbali di conciliazione ai sensi degli artt. 411 e 412 C.P.C., del relativo tesseramento e della sottoscrizione dei contratti di secondo livello. continua a leggere

Regolamento Collegio dei Probiviri

La Segreteria Confederale CNAL, riunitesi in videoconferenza il 20 maggio 2020, ha proceduto all’approvazione del seguente Regolamento Collegio dei Probiviri della Confederazione.

"Ora come non mai l'Italia, per crescere, ha bisogno di un nuovo modello di sviluppo che fondi sulla "partecipazione" e sulla cogestione delle imprese da parte dei lavoratori". È quanto hanno dichiarato il Presidente della Federazione Medie e Piccole Imprese (FMPI), Antonina Terranova e il Segretario Generale CNAL, Salvatore Ronghi a conclusione del confronto tenuto, stamani, con i rappresentanti del mondo dell'impresa ed imprenditori, in videoconferenza. continua

Il C.NA.L. ha aderito all’Accordo Quadro per il riconoscimento dei trattamenti di cassa integrazione salariale in deroga ex art. 22 del decreto legge 17 marzo 2020, n. 18 - protocollo n.550 del 19 marzo 2020 - stipulato tra la Regione Campania, INPS e le organizzazioni sindacali e datoriali comparativamente più rappresentative a livello nazionale

Gazzetta Ufficiale

La Gazzetta Ufficiale contenente il Decreto del Governo per il supporto all'economia.

Le misure fiscali del Decreto CuraItalia

Illustrate dall'Agenzia delle Entrate

RONGHI(CNAL): CON AFFILIAZIONE SERVIZI PROSEGUE CRESCITA NOSTRO SINDACATO

Napoli, 24 febbraio 2020 - "Stamani abbiamo siglato l'accordo di affiliazione con il Sindacato Ulssa e, con l'ingresso nel comparto dei servizi, si conferma la crescita della Confederazione Nazionale dei Lavoratori e continua il radicamento in tutto il mondo del lavoro".
E' quanto afferma il Segretario Generale di Cnal, Salvatore Ronghi, che ha anche annunciato la cooptazione nella Segreteria Genetale del Segretario di Ulssa, Luigi Riccardi.
"Di fronte alla persistente crisi economica che blocca l'economia Italiana e colpisce il mondo del lavoro, il Sindacato deve rilanciare la propria azione e deve compattarsi creando un fronte unico e alternativo all'appiattimento "connivente" della triplice affinché possa essere realmente incisivo sulle scelte fondamentali dell'Italia per la crescita economica e per il miglioramento delle condizioni del lavoro" - ha detto Ronghi.
"Nel contesto di un Paese ormai deindustrializzato e, particolarmente, nel Sud, che e' a vocazione turistica, il settore dei servizi e' quello trainante e su di esso sindacato e politica devono concentrarsi per creare strumenti ed occasioni per lo sviluppo dell'economia" - ha detto Riccardi.

I Convegno Nazionale CNAL

Si è svolto venerdì 20 dicembre nella sala A dell'Holiday Inn al Centro Direzinale di Napoli il Congresso Costitutivo della Confederazione nazionale Lavoratori che alla fine dei lavori ha eletto, per acclamazione, Salvatore Ronghi, Segretario Generale, ed ha approvato all’unanimità le modifiche statutarie per renderlo maggiormente democratico, partecipativo, territoriale e trasparente.

Confederazione CNAL

Regolamento Organizzativo del CNAL. 

Al fine di renderla più agile, partecipata, efficiente ed operativa, la Confederazione CNAL è cosi organizzata: continua


Tesseramento  2020 CNAL.La tessera viene emessa annualmente dalla Segreteria Generale ed è l’unico documento comprovante l’adesione al CNAL. continua

Mercoledi 6 novembre la delegazioni di sindacalisti, composta da Fernando Cordella e Simone Carabella e guidata dal segretario Generale del CNAL, Salvatore Ronghi, hanno incontrato il Presidente della Commissione Lavoro della Camera dei Deputati, On. Andrea Giaccone. continua a leggere

Ronghi (Filp/CNAL), legge su rappresentativita e partecipazione
Mercoledi alla Camera incontro alla commissione Lavoro:
"Non si può continuare a legittimare i sindacati in base ad un principio di storicità o di mutuo riconoscimento senza una effettiva verifica ed una certificata misurazione della rappresentatività nazionale, territoriale e categoriale. Occorre una nuova legge sulla rappresentatività". CONTINUA A LEGGERE

UFFICIO STAMPA

"La firma del contratto per il settore multiservizi, che ricomprende le aziende del pulimento con lavoratori fortemente penalizzati nei loro diritti, da parte di dieci sindacati autonomi e quattro associazioni datoriali, capeggiate da Conapi, rappresenta una sfida al sindacato confederale sulle nuove regole e per la reale rappresentanza dei lavoratori". continua a leggere

Massimo Romano, nominato Nuovo Segretario in Puglia del CNAL

9 luglio 2018,  audizione presso la Camera dei Deputati.

Il Parlamento approvi una legge per definire tre questioni fondamentali e ormai improcrastinabili: il riconoscimento della personalità giuridica del sindacato, la rappresentatività dello stesso, sia sul piano nazionale che territoriale ed aziendale, e la partecipazione dei lavoratori alla gestione delle imprese".

E` quanto ho affermato oggi intervenendo, all`audizione della Commissione Lavoro della Camera dei Deputati sulle proposte di legge sulla rappresentatività, il Segretario Generale CNAL, Salvatore Ronghi.   clicca sul pulsante per saperne di più.

C.NA.L. TV

APPROFONDIMENTI